Standard Ethics declassa rating di sostenibilità a JPMorgan Chase

 

Londra, 21 aprile 2021. Standard Ethics ha declassato il Corporate Rating di JPMorgan Chase a “E+” dal precedente “EE-”. La Banca fa parte dello SE US Index.

JPMorgan Chase & Co. è una delle più antiche e importanti istituzioni finanziarie a livello globale.

JPMorgan Chase sostiene finanziariamente il progetto della “Super League” composto da alcune delle maggiori squadre di calcio europee alcune delle quali sono controllate da azionisti extra europei.

I principali stakeholder del sistema calcistico europeo, rappresentati anche dalle associazioni che riuniscono i Club europei di diversa dimensione, hanno espresso ferma contrarietà al progetto poiché ritengono possa determinare gravi effetti negativi. La stessa contrarietà è stata espressa da alcuni dei maggiori decisori politici nazionali come nel caso del Primo Ministro inglese Boris Johnson e del Presidente francese Emmanuel Macron. Nel caso del Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi, il giudizio negativo sul progetto è stato esplicitamente motivato con temi di Sostenibilità come “i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport”.

Standard Ethics giudica sia gli orientamenti mostrati dalle società di calcio coinvolte nel progetto, sia quelli della Banca statunitense, in contrasto con le migliori pratiche di Sostenibilità, le quali vengono definite dall’agenzia secondo i documenti dell’Onu, dell’Ocse e dell’Unione Europea, tenendo conto degli interessi degli stakeholder.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento